CAMPIONATO FIGC III CAT. - STAGIONE 2016/2017 - TURNO N° 15: ASD GRECI - SPORTING VALLESACCARDA ; DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 (ORE 15.00 - SAVIGNANO IRPINO)

sabato 27 novembre 2010

Sant'Angelo all'Esca - Acli Savignano B /Greci 2-3


Ottopagine dedica il titolo di pagina.


L'Acli Savignano B / Greci con molta pazienza lancia l'amo ad inizio gara e aspetta la ripresa allorchè il S'Angelo abbocca ...all'esca .
Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0 con mister Marinaccio che schiera una formazione ricca di giovani che rischia zero in difesa guidata dal capitàno Zoccano (cose che càpitano) e nel contempo sfianca gli avversari   creando anche due palle gol con De Rienzo il cui colpo di testa è parato miracolosamente dal portiere locale e con Michele Ciasullo che si vede sbarrare la porta sempre dal portiere in uscita, c'è la svolta nella ripresa.

Entrano Meola, Rossi, Marinaccio,  Ciampone e Boscia e la superiorità già manifestatasi nella prima frazione di gioco si concretizza con tre gol realizzati ed altrettanti sfiorati ; azzeccato quindi l'inserimento dei giocatori più esperti dopo che i giovani avevano fisicamente sfiancato gli avversari nella prima frazione.

La prima  marcatura è di Angelo Ciampone che stoppa una punizione cross di Membrino ed insacca con un gran tiro ad incrociare sul palo opposto.
Raddoppio sempre di Ciampone che mette dentro di piatto (sotto l'incrocio) una delle tante belle azioni orchestrate di rimessa.
Poi gli ospiti riaprono la gara per un (molto presunto) fallo di mano di Perillo che l'arbitro sanziona con una punizione dal limite che il portiere Marinaccio non riesce a scacciare dalla porta.
Il gol non riapre di fatto la gara perchè l'Acli/Greci ha sempre il controllo del gioco ed è anche agevolato da un'ingenua espulsione di un calciatore del S'Angelo che scalcia Meola lontano dall'azione .
La superiorità regala praterie all'Acli e in una fuga di Rossi , un difensore nel tentativo di alleggerire l'azione sbaglia il tocco all'indietro e serve Boscia (  ritornava ad una gara ufficiale dopo anni di inattività) che riprende da dove aveva lasciato, realizzando un gol facile facile senza nemmeno l'opposizione del portiere , beffato dal tocco maldestro del suo difensore.
Poi azioni pericolose ancora per Rossi e Meola ed infine un'altra punizione per i locali, questa volta per fallo di mani giusto sempre di Perillo, che viene realizzata con la complicità dello sfortunato portiere Marinaccio che si lascia sfuggire la sfera.
Ma nè questo gol, nè il troppo recupero concesso dal direttore di gara, poteva modificare il risultato di una gara vinta meritatamente dagli uomini dei mister Marinaccio-Iannaco.

Per quanto i valori del campionato si capiranno non prima di fine gennaio quando il calendario avrà equilibrato gli scontri fra le big e le piccole e allorchè la preparazione atletica inizierà per qualche squadra a fare la differenza, è sempre bene mettersi davanti e farsi inseguire perchè chi ben comincia è a metà dell'opera...ma guai a montarsi la testa!

lunedì 22 novembre 2010

Marcatori Acli Savignano B/Greci

In questo post aggiornerò i marcatori della squadra...inseritevi numerosi!

Classifica Marcatori definitiva


10 reti: A. Ciampone (3 rig.),  A .Marinaccio, C. Ciasullo (1 rig.)
6 reti : J. Meola,  E. Rossi, 
4 reti: A. Boscia,
2 reti:  L. Membrino, R. D Rienzo
1 rete:    C. Labriola. , F. Cerino, , M. Ciasullo, M.Pucci, A . Mottola, E. Norcia, Volpe G., M.Ciampone

Risultati e classifica - 1 giornata - Terza Categoria (Avellino) - Girone E

zooma sulla lente +

domenica 21 novembre 2010

Acli Savignano B/Greci - Bonito B 4-2

Esordio vincente per il nuovo team Acli Savignano B/Greci ...un mix vincente : è proprio il caso di dirlo dopo questa fusione.


Parte bene la squadra di casa che "joga.... Bonito" nei primi venti minuti e legittima il doppio vantaggio con cui si conclude il primo tempo: i gol portano la firma di Marinaccio che insacca con un bel diagonale con la complicità di un portiere poco reattivo e di De Rienzo abile a inserirsi sull'out sinistro e insaccare sul primo palo con un tiro un po' sporco su cui il portiere ospite ha ancora delle responsabilità.
Per il resto buona difesa degli esperti locali che non riescono comunque a tenere il pallino del gioco ma preferiscono agire di rimessa con Matteo Pucci onnipresente a centrocampo nelle due fasi di copertura e ripartenza e Ciampone e Rossi sempre pronti a inserirsi e creare imbarazzo nella difesa ospite.
Bene anche il portiere Marinaccio in uscita e su un intervento a terra non facile.


La ripresa sembrava una formalità ma succede quello che non ti aspetti o comunque nessuno si aspettava potesse accadere cosi bruscamente a distanza d'un quarto d'ora.
Acli/Greci stanca, svogliata , deconcentrata? Non saprei..sta di fatto che il Bonito , ordinato e tatticamente ben messo, disperatamente proteso in avanti ha la quasi totalità del possesso palla, il dominio assoluto a centrocampo dove calano vistosamente di forma i centrali dell'Acli e cosi la pressione ospite produce tante azioni alle quali la (fino a quel momento solida) retroguardia locale mette delle pezze con tanta fatica e qualche provvidenziale intervento (del fluidificante Norcia e del bravo portiere Marinaccio su tutti) .

Poi nel giro di un minuto la gara s'incattivisce anche per via di un arbitro bravo ma fiscale.
Il trequartista del Bonito ammonito dal direttore di gara sembra non gradire tale decisione e decide di sfogare subito la sua rabbia nell'azione successiva intervenendo in maniera fallosa e poco ortodossa sul primo capitato che ....purtroppo se lo è scelto sbagliato...infatti si chiama Norcia che d'istinto reagisce ed entrambi hanno il privilegio di farsi in anteprima la prima doccia stagionale.

Continua a premere il Bonito lasciando però praterie all'Acli che in ripartenza piu volte ha la possibilità di triplicare ed è Rossi a colpire partendo sul filo del fuorigioco e beffando il portiere (in posizione di libero in versione zemaniana) uscito fuori dai pali con un tocco rasoterra preciso dalla trequarti. 3-0 e tutti a casa?


Ma no ! Il Bonito trova un rigore discutibile per fallo di mani che realizza (col portiere Marinaccio che aveva intuito la traettoria e toccato la palla) ..rigore che viene contraccambiato nell'area opposta per fallo su azione insistita in area di Marinaccio con realizzazione fredda di Ciampone ed infine gol finale degli ospiti che trovano il jolly dalla distanza.

Nella ripresa c'è stata una girandola di cambi da parte di Mister Marinaccio che mette tante forze fresche in campo tra cui  "cavallo pazzo" Labriola e Zoccano (tanti visi sono impalliditi alla sola idea che potesse segnare...) che confezionano un contropiede bellissimo sul quale però Mottola è in fuorigioco e l'arbitro annulla la quinta rete.

E' la sintesi della prima gioia stagionale: vittoria rotonda ma tutt'altro che facile che dedicherei (ma penso di interpretare anche il pensiero dei compagni di squadra e dei mister ) a Loris Cutillo operatosi al ginocchio. Ti aspettiamo più speedy di prima....

Prossimo impegno a Sant'Angelo all'Esca.
La squadra c'è e può crescere (oggi assente il grecese Meola cosi come l'altro grecese Boscia deve trovare la miglior condizione) ma il calo della ripresa è un piccolo campanello d'allarme: bisogna allenarsi bene altrimenti si rischia di vanificare nella ripresa ciò che si crea quando si è freschi.

giovedì 18 novembre 2010

Calendario

Il girone E di terza è inaugurato da due anticipi del sabato (il Circolo Manna alle 14.30 e il Passo Eclano alle 17.30). Il resto della giornata normalmente di domenica alle 14.30.


Subito sfida fra le due uniche squadre riserve nel girone E di terza categoria: Acli/Greci - Bonito domenica 21 novembre alle 14.30 al Durante di Savignano.


Il Bonito ha totalizzato 47 punti nel suo girone lo scorso anno, risultando con Circolo Anspi Manna una delle migliori future avversarie del prossimo torneo. Buona difesa: 32 solo i gol al passivo lo scorso torneo.

14 squadre (solo 3 riconfermate del girone dello scorso anno), tanti derby e 6 mesi tutti di un fiato!

Soste : 26 dicembre- 2gennaio e 24 aprile.



Calendario 


                                                                                   clicca in alto a destra su zoom in per ingrandire


In basso campi e orari di gioco (provvisori)



***LO SPORTING FONTANAROSA GIOCA LE SUE GARE ALLE ORE 10.30 DELLA DOMENICA

lunedì 15 novembre 2010

Rosa e società dell'Acli Savignano B /Greci

Questa la rosa che inizierà il prossimo torneo di Terza Categoria sotto la guida di Mister Maurizio Marinaccio e del simpatico vice Antonio Iannaco.


Portieri (2): 
Marinaccio Raffaele, Manzo Giovanni  
Ci si attende la crescita costante del giovane portiere Marinaccio.


Difensori (8):
Mottola Gianluigi, Zoccano EnzoMottola AngeloLombardi Angelo, Lombardi Davide, Perillo LuigiMembrino Luigi, Raffa Liberato
Il miglior reparto: molto esperto e composto  dalla difesa meno battuta dello scorso torneo  e dagli ottimi difensori savignanesi.


Centrocampisti (11):
Norcia EnzoDe Rienzo Raffaele, Meola Jonathan, Pucci MatteoCiampone Angelo,  Ciasullo Michele, Sasso Cristian, Cifaldinho, Labriola Claudio**, Volpe Gianluca, Cerino Fabio
Qui ci sono alcune certezze e tante giovani mine vaganti che si spera  facciano "esplodere" le loro capacità.
Fondamentale per le sorti della stagione la costanza di rendimento dal trequartista Meola e l'apporto in termini di gol dei centrocampisti più offensivi


Attaccanti (7):
 Rossi Enzo,  Marinaccio Armando, Ciasullo Cosimo, Melito Carmelo, Ciampone Marco, Cutillo Loris, Boscia Antonio**
Da questo reparto credo dipenderà la classifica della squadra: con la tegola dell'assenza di Speedy Cutillo infortunato per molti mesi, il mister dovrà sperimentare di volta in volta le scelte migliori scegliendo tra calciatori comunque bravi.
Il valore aggiunto potrebbe essere la qualità di  Boscia-gol se recupera un po' di smalto.


Presidente: Ciasullo Oreste
Allenatore: Marinaccio Maurizio
Vice allenatore: Iannaco Antonio
Dirigenti accompagnatori: Cavallari Alberico, Granato Ciro, Di Minno Matteo, Foffa Antonio, Vinucci Carlo.


I nomi sottilineati sono ex A.s.d. Greci , quelli con l'asterisco ( **) sono ex svincolati.






Impianto di gioco: 
Campo sportivo "Luigi Durante" in Savignano Irpino, terreno di gioco in erba sintetica .







Visualizzazione ingrandita della mappa


REGOLAMENTO

- E' ASSEGNATA UNA PROMOZIONE IN SECONDA CATEGORIA (SE LA PRIMA CLASSIFICATA E' UNA SQUADRA B/RISERVE , SARA' PROMOSSA LA SQUADRA NON RISERVE CHE LA SEGUE IN GRADUATORIA)


- NON SONO PREVISTE RETROCESSIONI


- IN OGNI GARA OGNI SQUADRA PUO' EFFETTUARE 5 SOSTITUZIONI.

sabato 13 novembre 2010

In attesa dei calendari

L'Irpinia non si smentisce come " terra di pallone" e conferma l'enorme numero di società  iscritte in terza categoria: ben 94 (le trovate a pagina 4 del comunicato evidenziato), una in più dello scorso anno, con la piacevole conferma del Vallesaccarda B .


Diffiicile ipotizzare il girone (dovremo conoscerlo insieme ai calendari nel prossimo comunicato di giovedi 18 novembre) tenendo presente che sarà composto molto probabulmente da un numero non inferiore a 12 nè superiore a 14 squadre con l'incognita di finire in zona Baronia (Flumeri, Vallesaccarda, San Nicola, Scampitella, le due di Carife con i rosanero del Real tra le favorite secondo me, ecc) o in zona valle Ufita (Villanova, due di Ariano, Grotta, Melito, ecc).
Le avversarie "certe" sono:

Savignanese
Castelfranco
Monteleone
Casalbore

da stabilire le restanti.


Acli/Greci - Circolo Manna 0-0


Secondo ed ultimo appuntamento precampionato per l'Acli/Greci che ha affrontato sul sintetico di Savignano in amichevole la formazione del Circolo Anspi Manna di Ariano Irpino , formazione che potrebbe essere inserita nello stesso girone del campionato di terza categoria.
Risultato ad occhiali nonostante le tante occasioni costruite dall'Acli/Greci che ha tenuto saldo il pallino del gioco e ha  dimostrato, contro un 'avversaria accreditata per un buon piazzamento, di essere già abbastanza solida dalla cintola in giù peccando però sotto porta dove oggi si è presentata con un attacco leggero composto da un trequartista e una seconda punta.
Bene davvero in copertura ed impostazione di gioco ma sciupona al momento di concretizzare, la formazione di mister Marinaccio può però recriminare per 2-3 assenze importanti (tra i quali l'unica prima punta di ruolo Marinaccio) ; perciò probabilmente il mister potrà provare un ipotetico undici titolare solo nella prima giornata di campionato.
Però per essere una squadra che si conosce da poco non c'è proprio da lamentarsi..ma in campionato bisogna buttarla dentro!

lunedì 8 novembre 2010

Il precampionato





Acli/Greci- Castelfranco 2-1

La nuova formazione di Savignano-Greci sta affrettando i tempi per caricare la batterie in vista dell'inizio della stagione (questo giovedi si saprà se inizia il 14 o molto più probabilmente il 21 novembre) alla ricerca di un'identità di squadra che con premura il mister Maurizio Marinaccio con il suo collaboratore Innaco provano a dare a una formazione che si conosce da poco.
Ieri c'è stata al Durante di Savignano la prima uscita stagionale per la squadra della Valle del Cervaro che ha affrontato in amichevole l'A.C Castelfranco, sicura  avversaria nel prossimo campionato .
Il risultato finale è stato di 2-1 per i locali (da segnalare  un gol inspiegabilmente annullato al savignanese Cosimo Ciasullo) che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio della formazione beneventana ( con un gran tiro da fuori area) grazie a delle ottime intuizioni  che mister Marinaccio ha apportato nella ripresa.
La squadra, seppur con 2-3 assenti di peso in alcuni ruoli chiave che non hanno potuto prender parte alla gara,  non mi è affatto dispiaciuta per temperamento, voglia , agonismo;  così come mi è piaciuto il clima gioviale nel gruppo.
Tatticamente discreta, nonostante delle assenze importanti a centrocampo l'Acli/Greci ha espresso buoni numeri con il portiere Marinaccio che matura bene,  una difesa che ,seppur deve ancora oleare i meccanismi , si dimostra affidabile, il binario di sinistra Membrino-Norcia che può essere un fattore, un trequartista come Meola (favolosa punizione all'incrocio deviata miracolosamente dal portiere ospite) che quando pensa  solo a giocare ha un piede d'altra categoria , molti peperini a centrocampo , la seconda punta Rossi , autore del gol vittoria con un bel pallonetto, che si inserisce bene negli spazi  e l' attaccante Marinaccio, grintoso e  caparbio lottatore che se impara  a concretizzare di più l'importante mole di gioco della squadra può fare davvero un bel campionato.
Buona base di partenza su cui però non ci si può cullare perchè il campionato sarà ricco di insidie e di formazioni probabilmente dai contenuti tecnici migliori del Castelfranco che vanno superate con il contributo di tutti gli elementi  della  rosa che dovranno farsi trovare pronti nei momenti del turn-over.
E' un gruppo che non potrà che migliorare secondo me   e per farlo servirà  un po sacrificio da parte  di ogni calciatore ( anche durante la settimana e non soltanto nel giorno della partita) e la disponibilità ad ascoltare le disposizioni del mister.
Dei limiti strutturali ci sono ma possono essere mascherati con l'entusiasmo e l'impegno che non devono mai mancare.
Mi raccomando!


Irpinianews ed altri quotidiani locali in settimana hanno pubblicato un articolo sulla nuova squadra Greci/Acli Savignano B
Clicca qui per leggerlo